Muffin sorpresa

foto 3

Oggi ti propongo un’idea che può andare benissimo come antipasto ma anche come piatto se accompagnato da un’insalata. È facile e veloce da preparare ma non dirlo ai tuoi invitati, a cui piacerà sicuramente perché è gustoso, carino e per la sorpresa che si nasconde al suo interno.

Per fare circa 8 muffin sorpresa, avrai bisogno di:

  • 2 uova
  • 8 pomodorini (uno per muffin)
  • 100gr di farina
  • 2 cucchiai di latte
  • 2 cucchiai di olio d’oliva (extravergine)
  • Mezza zucchina
  • Una piccola cipolla (o uno scalogno)
  • 1/2 bustina di lievito (quello per torte salate)
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di peperoncino in polvere
  • 1 cucchiaino di cumino in polvere
  • Sale e pepe

Per cominciare, accendi il forno e mettilo a 200°C.

Trita la cipolla e falla soffrigere in padella con un filetto d’olio d’oliva. Quando comincia a colorarsi, spegni il fuoco e mettila da partecourgette rapee

Grattuggia metà zucchina.

In una terrina, mischia la farina con il lievito.

In una coppetta, sbatti rapidamente le uova con una forchetta, aggiungici il latte e versa il tutto nella terrina con la farina.
Mescola bene, aggiungi la zucchina grattugiata, la cipolla con l’olio di cottura, la curcuma, il peperoncino, il cumino e un pizzico di sale e pepe.

Dopo aver mescolato bene, puoi mettere un cucchiaio d’impasto in ogni formina. Posa un pomodorino al centro e coprilo con il resto dell’impasto. foto 2

I tuoi muffin sono pronti, il forno si occuperà del resto (circa 20 minuti a 200°C).

I muffin sorpresa sono buoni caldi o freddi, scegli tu.
Da sapersi se li cuoci nelle formine di carta: si staccano più facilmente freddi.

Le miglior sorprese sono quelle che si mangiano! Buon appetito

Publicités
Citation

Grazie mille… o piuttosto duemila!

grazie

Ho creato questo blog 6 mesi fa, spinta dal mio ragazzo e da un’amica che conoscono la mia passione per la cucina, la condivisione e le cose buone, e finora ho pubblicato 34 articoli.

Da allora divido il mio tempo libero tra la pubblicazione di ricette, di foto dei miei piatti preferiti e le prove di nuove ricette da condividere con voi. E quando ho un momento libero, oltre a chiedermi cosa preparare da mangiare, mi chiedo anche cosa posso inventare di creativo e che vi piacerà.

La più bella ricompensa per tutto questo siete voi: grazie a voi ho raggiunto le prime 2000 visite sul blog e i 100 followers su Instagram. Allora grazie… duemila!! 
Grazie a chi mi legge dall’Italia, dalla Francia, dalla Svizzera, dal Belgio, dal Regno Unito, dal Marocco, dalla Tunisia, dagli Stati Uniti e persino dall’Indonesia!

Ho così tante idee da condividere con voi, così tante ricette in lista d’attesa che lottano per essere pubblicate per prime che posso assicurarvi che è solo l’inizio, che non avete ancora visto niente. Continuate a seguire il mio blog, la mia pagina Facebook e il mio conto Instagram, provate le mie ricette e mandatemi le foto dei vostri più bei successi perché questo blog esiste solo grazie e per voi!

A fra poco per nuove avventure culinarie!